RSA Aperta

Sostegno al Domicilio

La RSA Aperta è una Misura che offre la possibilità di usufruire di servizi sanitari e sociosanitari utili a sostenere l’assistenza e la permanenza al domicilio della persona il più a lungo possibile, con l’obiettivo di rinviare nel tempo la necessità di un ricovero in una struttura residenziale.

Le prestazioni , erogate da RSA lombarde accreditate aderenti alla Misura, si rivolgono a persone residenti in Lombardia iscritte al Servizio Sociosanitario Regionale che si trovano nelle seguenti condizioni:

  • demenza certificata da un medico specialista geriatra o neurologo di strutture accreditate/equipe ex U.V.A. (Unità Valutazione Alzheimer) ora C.D.C.D (Centri per Deficit Cognitivi e Demenze);
  • anziani non autosufficienti di età pari o superiore a 75 anni, riconosciuti invalidi civili al 100%.

Requisito fondamentale è la presenza di almeno un care-giver familiare e/o professionale che presta assistenza nell’arco della giornata e della settimana.

Le Prestazioni

La Misura, in base alla persona e ai bisogni rilevati, permette di accedere a prestazioni diverse, quali, ad esempio:

 

PER PERSONE AFFETTE DA DEMENZE (IN RELAZIONE AL GRADO DI GRAVITÀ CERTIFICATO):

  • interventi di stimolazione cognitiva;
  • interventi di consulenza alla famiglia per gestione disturbi del comportamento;
  • interventi di supporto psicologico al caregiver;
  • ricoveri di sollievo;
  • interventi di stimolazione/mantenimento delle capacità motorie;
  • igiene personale completa;
  • interventi di sostegno in caso di disturbi del comportamento;
  • consulenza e addestramento del caregiver/famiglia per l’adattamento degli ambienti abitativi;
  • interventi di riabilitazione motoria;
  • nursing;
  • interventi per problematiche legate alla malnutrizione/disfagia;
  • consulenza e addestramento del caregiver/famiglia per l’adattamento degli ambienti abitativi.

 

PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI CON INVALIDITÀ CIVILE AL 100% (IN CONDIZIONI DI DIPENDENZA TOTALE RILEVATA CON APPOSITA SCALA);

  •  interventi per il mantenimento delle abilità residue;
  • consulenza e addestramento del caregiver/famiglia per la protesizzazione degli ambienti abitativi;
  • consulenza alla famiglia/caregiver per la gestione di problematiche specifiche relative all’alimentazione;
  • consulenza alla famiglia/caregiver per la gestione di problematiche specifiche relative all’igiene personale;
  • interventi al domicilio occasionali e limitati nel tempo in sostituzione del caregiver;
  • accoglienza in RSA per supporto al caregiver (solo in territori sprovvisti di Centri Diurni Integrati).

Come Accedere

Per accedere alla RSA Aperta è necessario presentare la domanda direttamente presso la RSA scelta tra quelle aderenti alla Misura.

A questo link trovi l’elenco delle strutture accreditate nel territorio dell’ATS Brianza.

A seguito di presentazione della domanda l’équipe della RSA effettua la Valutazione Multidimensionale dei bisogni della persona e redige un Progetto Individuale che può contemplare servizi di diversa natura (specialistici, educativi, infermieristici, riabilitativi, assistenziali, ecc.).

Risorse Collegate

L’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) è un servizio sociosanitario di cure domiciliari che ha lo scopo di garantire alle persone in condizione di fragilità o non autosufficienza un insieme di prestazioni sociosanitarie (mediche, infermieristiche, riabilitative e assistenziali) attuate nel setting del domicilio.

Chi può presentare la domanda all’RSA e con quale modulistica per essere inseriti in lista d’attesa.

Interessato?

Lasciaci i tuoi dati e seleziona le tue preferenze, ti ricontatteremo il prima possibile per discutere senza impegno della soluzione più adatta alle tue esigenze